Roma, 15 ottobre

Roma, 15 ottobreRiguardo alla manifestazione del 15 ottobre a Roma chiediamo agli attivisti, sia a quelli delusi dall'esito, sia a quelli galvanizzati dai diversi risultati ottenuti: 1] Avreste gradito l'aiuto di un agenzia come la nostra che coordinasse gruppi e attivisti sparsi in giro per l'italia, in modo da permettere la presenza in piazza di una massa maggiore, necessaria a massimizzare i risultati della manifestazione? 2] Avete notato un esagerato livello di diversificazione all'interno del corteo, ad esempio, innanzitutto, la divisione tra pacifisti e [more]

Capire cosa e' ActivArmy

Cosa è Activ@rmy? Perché sembra figo? Com'è che dice di essere ospitato da AI ma si leggono smentite in rete? E come mai è nella lista dei siti ospitati di AI? Eh? Come funziona? La privacy degli iscritti è rispettata? Perché se ci si registra come gruppo si possono vedere le mail di tutti gli iscritti? Ma soprattutto: perché alla scrittina Copyleft c'è il simbolo del Copyright? Cosa ci [more]

Corteo!

Corteo!L'Unione degli studenti, gli Studenti di sinistra e la Rete studenti sempre ribelli hanno organizzato per domani una manifestazione con un corteo che partirà alle 9.30 da Largo Cairoli per snodarsi lungo le principali vie del centro. "Contro un disegno che rischia di stravolgere i principi e i diritti fondanti del nostro Paese", si legge in un comunicato degli organizzatori della manifestazione, "chiediamo alle tante persone che hanno a cuore il futuro del Paese di unirsi in una comune grande [more]

Assemblea contro lo sgombero del Pinkpunk

Assemblea contro lo sgombero del PinkpunkDomani alle ore 15.15 appuntamento per discutere insieme modalità e contromosse per gestire l'imminente sgombero del nostro spazio. Sarebbero come al solito inesistenti motivi di ordine pubblico a giustificare l'ennesima operazione di polizia degna dell'arresto dei peggiori boss mafiosi, con cui si intenderebbe eseguire nelle prossime settimane lo sgombero del Centro Sociale Pinkpunk di Milano, per poi radere al suolo i capannoni, dismessi da decenni, in cui dal 2005 abbiamo fatto vivere uno spazio sociale, di aggregazione e di produzione culturale [more]

Manifestazione antifa

Manifestazione antifaCari compagni La scorsa notte una banda di fascisti ha compiuto un vero e proprio raid nella nostra città. Sono state tracciate delle svastiche davanti all'entrata della scuola intitolata ad Aldo Salvetti, altre nei pressi della sede dell'Anpi di Massa, un'altra ancora, la più odiosa, sul volto di Aldo Salvetti dipinto nel murale della Resistenza al Pomario. Altre svastiche sono state tracciate nei pressi di sedi sindacali e di altre scuole della città, poco lontane dalle svastiche, altre scritte inneggianti a Forza Nuova. Questa [more]

Iscritti ad ACTIV@rmy
Attivisti: 60 | Gruppi: 8
19 Nov
%Y

Roma, 15 ottobre

Città:

Nessuna città specificata

Luogo:

Nessun luogo specificato

Riguardo alla manifestazione del 15 ottobre a Roma chiediamo agli attivisti, sia a quelli delusi dall’esito, sia a quelli galvanizzati dai diversi risultati ottenuti:

1] Avreste gradito l’aiuto di un agenzia come la nostra che coordinasse gruppi e attivisti sparsi in giro per l’italia, in modo da permettere la presenza in piazza di una massa maggiore, necessaria a massimizzare i risultati della manifestazione?

2] Avete notato un esagerato livello di diversificazione all’interno del corteo, ad esempio, innanzitutto, la divisione tra pacifisti e violenti, e tutta questa varietà trovate che renda inefficace la lotta al sistema, al re?

3] Avete riscontrato che il vostro gruppo ha avuto difficoltà nel reclutamento di un numero sufficiente di attivisti e non è riuscito a spiccare durante la manifestazione?

4] Siete rimasti insoddisfatti di un adeguato riconoscimento mediatico? Non ha rispettato la qualità della vostra attività in piazza mettendovi addirittura contro i compagni pacifisti? Siete quindi preoccupati per la vostra carriera militante?

5] Avete problemi di comunicazione nel cercare di far passare il fatto che lo spettro di “un nemico” interno al movimento è solo un operazione mediatica, che siamo tutti uniti e il nemico è uno ed è la fuori?

Una risposta generale è: non preoccupatevi!

La piazza è grande e ce n’è una fetta per tutti, ma per ottenere il cambiamento il più rapidamente possibile dovremo mettere da parte le differenze e unirci nella lotta al sistema.

Per questo un’agenzia come la nostra può fare al caso vostro.

Le nostre doti di problem solving in campo militante sono note.

Offriamo soluzioni innovative ad ognuna delle domande che vi abbiamo posto,e cercheremo di soddisfare le vostre altre eventuali richieste.

Grazie dell’attenzione,

Lo staff

Sii il primo a rispondere!

Rispondi o commenta pubblicamente l'annuncio